Palazzo Dolmabahce

Palazzo Dolmabahce è uno dei monumenti storici più importanti di Istanbul. Riflettendo la vita del palazzo nell'ultimo periodo dell'Impero Ottomano, il palazzo è anche conosciuto come l'edificio dove Mustafa Kemal Ataturk, il fondatore della Repubblica Turca, morì nel 1938. Situato vicino alle famose attrazioni turistiche di Istanbul come Taksim , Besiktas e Kabatas, il palazzo ti promette un viaggio culturalmente influenzato per molti anni. 

Posizione e storia del Palazzo Dolmabahçe

Architettura del Palazzo Dolmabahçe ha una vasta superficie di 250 mila metri quadrati. Il palazzo fu costruito tra il 1843 e il 1856 per ordine del sultano Abdulmecid, il 31° sovrano dell'Impero Ottomano, e porta le firme di Garabet Balyan e di suo figlio Nikogos, l'architetto più popolare dell'epoca. Non sarai in grado di distogliere lo sguardo quando entrerai nel palazzo e vedrai un esempio molto appariscente del tradizionale piano di costruzione della "casa turca". Riflettendo la concezione del piacere e dell'intrattenimento nel periodo ottomano, il giardino unico del palazzo è uno dei punti salienti. In questo giardino, dove la stanchezza della guerra fu gettata nel passato, ora potete guardare il Bosforo e fare una passeggiata in esso, dove la stanchezza della guerra fu gettata nel passato. Per conoscere questo meraviglioso Palazzo, il modo migliore è partecipare a una visita guidata salta fila

Cosa vedere nel Palazzo Dolmabahçe

Il Palazzo Dolmabahce possiede magicamente la sala da ballo più grande del mondo. Potrete quindi dare un'occhiata ai mobili, alle tende, ai tappeti e ai dipinti che conferiscono questo splendore mentre visitate le stanze del vistoso edificio attraverso visite guidate. A questo punto istanbul.com ti fornirà il servizio turistico più professionale di cui hai bisogno. In questo modo, potrai conoscere la storia di ogni pezzo raro e lo scopo della sua esistenza nel palazzo, i modi di utilizzarlo e potrai essere teletrasportato direttamente ai tempi del palazzo. L'edificio principale di Dolmabahce si compone di tre parti: Selamlik (Mâbeyn-i Humayun)Sala delle cerimonie (Sala Muâyede) ed Harem-i Humayun. Ognuna di queste parti rappresenta di per sé spazi abitativi sistematici. 

I lavori interni ed esterni dello stato, Mâbeyn, affascinano i suoi visitatori come la parte più magnifica dell'edificio principale. Il Medhal Salon si trova all'ingresso; Scala di cristallo del Palazzo Dolmabahçe con accesso al piano superiore; gli ambasciatori hanno intrattenuto la Sala Suferâ e la Sala Rossa, dove il sultano riceveva i visitatori, le aree imperdibili del palazzo. Al piano superiore di questa sezione si trova anche la Sala Zulvecheyn, che permette al sultano di entrare nella sua stanza privata.

La parte più curiosa del palazzo, che è stata oggetto di serie e film, è l'Harem. Harem del Palazzo Dolmabahçe che fu utilizzato da 6 sultani e 1 califfo ottomano dal 1856 fino al suo completamento nel 1924, fu organizzato per far parte dell'edificio principale. 

La Sala Rosa, chiamata anche Valide Sultan Divanhanesi e Divano da Balcone in epoca ottomana, si distingue per la sua ricca decorazione interna. La sala utilizzata da Valide Sultan e dai sultani per gli inviti è decorata con tappeti Hereke a grandezza naturale e ritratti di donne disegnati da pittori europei.

La Sala del Salam tra il Selamlik e l'Harem è davvero magnifica grazie alla sua superficie di oltre 2,000 metri quadrati e alla sua cupola alta 36 metri. Da vedere soprattutto il lampadario portato dall'Inghilterra al centro della sala.

Altri luoghi a cui i viaggiatori sono interessati durante il Visita al Palazzo Dolmabahçe sono la Kugulu Pool nel giardino e i saloni dove sono esposte le biblioteche e le collezioni. Durante la tua visita a Dolmabahce avrai l'opportunità di vedere collezioni di orologi, strumenti di illuminazione, calligrafia e set da scrittura che contengono pezzi di grande valore.

Tra le 285 stanze e le 43 sale del Palazzo Dolmabahçe, la parte più esclusiva è la camera da letto del fondatore della Repubblica di Turchia, Mustafa Kemal Ataturk. Questa stanza, dove morì il 10 novembre 1938, è conservata come se fosse ferma nel tempo.

Come visitare il Palazzo Dolmabahçe

Puoi utilizzare la crociera sul Bosforo per i moli di Kabatas o Besiktas, gli autobus per Besiktas e il tram per raggiungere l'edificio sulla costa per il Palazzo Dolmabahçe tour. Puoi arrivare a Dolmabahce facendo una breve passeggiata da Kabatas in autobus o tram. Se hai intenzione di andare a Kabatas con il tuo veicolo, ci sono molti parcheggi disponibili nella zona. Anche Piazza Taksim è raggiungibile in 20 minuti a piedi. È anche possibile raggiungere il Palazzo Dolmabahce prendendo gli autobus 25T Sarıyer-Taksim, 559C Rumelihisarustu - Taksim, 110 Kadıkoy - Taksim, 112 Bostancı - Taksim, DT2 Ortakoy - Taksim e scendendo alla fermata Inonu Stadium. È un’opzione più veloce per coloro che provengono dalla parte anatolica venire a Besiktas o Kabatas in motore o in traghetto e proseguire a piedi. 

Biglietto d'ingresso e orari di apertura del Palazzo Dolmabahçe

Per coloro che vogliono visitare il Palazzo Dolmabahce Selamlik, il il prezzo intero è 650 TL e il prezzo scontato è di 50 TL. Se desideri un pass completo per i Palazzi Nazionali; Palazzo Dolmabahçe + Chiosco del palazzo e padiglioni della parte asiatica + Chiosco del palazzo e padiglioni della parte europea (eccetto Palazzo Topkapi e area picnic del padiglione Küçüksu): Il prezzo del biglietto per i visitatori stranieri è di 650 TL.

Per le persone disabili i biglietti d'ingresso sono gratuiti. Allo stesso tempo, secondo la legge, non sono previste tariffe per gli accompagnatori di persone disabili.
Orari di apertura del Palazzo Dolmabahçe sono tra 09.00-18.00 tutti i giorni della settimana escluso il lunedì. L'orario dell'ultima visita può essere anticipato a seconda dell'intensità. Durante la visita non sono ammesse foto o immagini della fotocamera.

Il il modo migliore per visitare il Palazzo Dolmabahçe è acquistare il tuo tour guidato salta fila da istanbul.com. Clicca qui per prenotare subito la tua visita guidata

Biglietti online per il Palazzo Dolmabahçe

Se vuoi visitare Dolmabahce con guide professionali e avere consapevolezza La storia del Palazzo Dolmabahce di Istanbul mentre visiti, puoi prenotare il tuo tour online. Biglietti online per il Palazzo Dolmabahçe le offerte di prezzo sono a portata di clic. Inoltre, come a Visita al Palazzo Dolmabahçe e Crociera sul Bosforo A scelta, potrete raggiungere il palazzo attraversando il Bosforo e trasformare il vostro viaggio in un viaggio azzurro e affascinante prenotando il relativo programma di tour. 

Domande Frequenti

Perché il palazzo si chiama "Dolma Bahçe"?
Poiché il terreno ricavato dalla baia, che venne interrato per creare una zona più adatta alle cerimonie, venne successivamente chiamato “giardino Dolma” e gradualmente trasformato in giardino privato.
Quando il Palazzo Dolmabahçe fu trasformato in un museo?
Il Palazzo, che fu parzialmente aperto al protocollo e alle visite tra il 1926 e il 1984, è stato aperto alle visite turistiche come “palazzo-museo” dal 1984. Un museo è stato aperto nel 2004, nell'ex edificio del Tesoro Interno nel Giardino Harem del Palazzo Dolmabahçe , dove sono esposti gli orologi appartenenti alla Collezione di orologi dei Palazzi Nazionali. È diventato uno degli esempi più importanti di "museo nel museo" non solo in Turchia ma in tutto il mondo.
Perché dovrei visitare il Museo del Palazzo Dolmabahçe?
Vale la pena vedere la straordinaria sintesi tra Oriente e Occidente in un'atmosfera storica letterale. Oltre alla sua architettura, il palazzo serve ancora ai visitatori le preziose mostre aperte nell'harem e nel mabey. Espone in un allestimento contemporaneo gli oggetti utilizzati nelle cerimonie e nella vita quotidiana dei sultani e della loro cerchia ristretta, che sono stati meticolosamente conservati fino ad oggi.
Orari di apertura del Museo del Palazzo Dolmabahçe?
Il palazzo è visitabile tutta la settimana dalle 9:18 alle XNUMX:XNUMX, esclusi i primi giorni delle festività religiose e il capodanno.