Istanbul è anche un'importante destinazione turistica e una delle città più grandi del mondo. Naturalmente, Istanbul ospita una varietà di magnifiche moschee. Le moschee di Istanbul, che si distinguono per le loro varie architetture distintive, incarnano anche l'essenza della città. È estremamente comune confondersi mentre si pianifica un viaggio a Istanbul e si decide dove andare. Tutto quello che devi fare ora è familiarizzare con le moschee di questa grande metropoli e fare una selezione informata.

Moschee di Istanbul

Istanbul è una città molto famosa e turistica che si trova in Turchia. È famoso per molti edifici e luoghi storici. comunque, il cultura della moschea e le moschee di Istanbul sono i luoghi più interessanti per i turisti che visitano Istanbul. 

Nella ricerca effettuata nel 2007, ci sono 2,944 moschee a Istanbul. Molte di queste moschee sono moschee regolari solo per adorare e pregare. Ma molte di queste sono anche moschee storiche e turistiche. A causa di quella situazione, il Moschea di Istanbul è uno degli scopi e dei motivi per cui i turisti visitano. 

Ecco alcuni consigli e regole culturali da considerare per i turisti che vogliono visitare quelle moschee turistiche e storiche. È necessario seguire rigorosi requisiti di etichetta come luogo di devozione religiosa. Quando qualcuno prega, è scortese camminare davanti a lui. Puoi fotografare qualsiasi cosa, ma non devi usare il flash e devi ottenere il permesso prima di fotografare le persone. Fotografare qualcuno mentre prega non è una buona idea.

Quando sono davanti a un altare, gli uomini dovrebbero indossare pantaloncini sotto le ginocchia, una maglietta e i berretti dovrebbero essere rimossi. Copri la testa, il petto, le gambe e le spalle se sei una donna. Per coprire capelli e gambe, prendi in prestito un foulard e uno scialle.

moschee-istanbulMoschee storiche

Ci sono molte moschee storiche da visitare a Istanbul e questo è lo scopo e il motivo per cui molti turisti vengono a Istanbul. In questa sezione puoi trovare l'elenco e gli sfondi delle moschee storiche in Istanbul. 

Moschea Blu 

La Moschea Blu, forse la moschea più famosa di Istanbul, è una destinazione turistica molto popolare grazie alle sue straordinarie piastrelle di colore blu brillante. Questa imponente architettura del XVII secolo, l'ultima grande moschea del periodo classico ottomano, si vede meglio dal Parco Sultanahmet, dove i sei minareti unici della moschea ne sottolineano la presenza sopra gli alberi.

Moschea Süleymaniye

Questa moschea potrebbe non essere la più grande di Istanbul, ma è senza dubbio una delle più magnifiche. Questo squisito esempio di architettura del XVI secolo domina la sommità del Corno d'Oro, parte dell'antica penisola della città, e si trova a soli 16 minuti a piedi dal Grand Bazaar. Si tratta di una struttura significativa costruita da Mimar Sinan, l'architetto più abile dell'Impero Ottomano, per il sultano più famoso dell'Impero Ottomano, generalmente noto come 'Solimano il Magnifico."

Moschea di Santa Sofia 

Era la cattedrale più grande dell'epoca, essendo stata eretta come cattedrale patriarcale greca. Cioè, finché l'assalto ottomano non si impadronì del bizantino La capitale dell'Impero. La città principale dell'Impero Ottomano Musulmano era allora Istanbul. Questo luogo fu trasformato in museo nel 1935, durante il periodo repubblicano. Nel 2020 è stata controversa trasformata di nuovo in moschea a Istanbul. Ciò indica che l'ingresso non è limitato.

Moschea Rüstem Paşa 

Questa piccola ma magnifica moschea, progettata dal famoso architetto Sinan, dà filo da torcere alla Moschea Blu in fatto di ceramiche artistiche. Le scale di accesso possono essere trovate su Hasircilar Caddesi o su una piccola strada che corre verso nord Hasircilar Caddesi verso il Corno d'Oro.

Moschea Ortaköy

La Moschea Ortakoy, nonostante la sua forma meno radicale, è uno dei monumenti più magnifici di Istanbul ed è considerata la "Gioiello del Bosforo" grazie alla sua spettacolare posizione in riva al mare.

Moschea di Mihrimah Sultan

I tramonti tra i minareti sul Lato europeo della moschea, mentre la luna sorge dal minareto solitario sul versante asiatico, in onore del nome di Mihrimah, che significa “sole e luna”.

Nuova moschea

La Nuova Moschea, situata all'estremità dell'iconico quartiere di Istanbul Ponte Galata, fu progettato dall'allievo di Sinan, Davut Aa, e ci volle più di mezzo secolo per completarlo a causa delle sfide finanziarie e delle turbolenze politiche. Fu l'ultima delle moschee imperiali ad essere costruita e si ispirò ad entrambe Moschea Blu e la Moschea Süleymaniye.

Cose da fare a Istanbul 

Quando una persona viaggia a Istanbul, può trovare molte cose. Crociere di un giorno, tour in autobus, siti storici, tour a piedi, tour culturali, centri commerciali, visite guidate private, crociere con cena, passeggiate nei parchi, crociere con pranzo e visitare gli straordinari musei sono alcune delle cose da fare a Istanbul. Ci sono molte cose da fare a Istanbul e una delle cose più famose da fare è visitare il centro storico, culturale e moschee turistiche

Domande Frequenti

Quante moschee ci sono a Istanbul?
Attualmente ci sono 3,113 moschee in tutta la città.
Come si chiama la moschea di Istanbul?
Le moschee più famose di Istanbul sono Hagia Sophia, la Moschea Blu e la Moschea di Sultanahmet.
La Moschea Blu e la Moschea Solimano sono la stessa cosa?
No, la Moschea Blu e la Moschea Solimano sono diverse moschee storiche di Istanbul.
Si possono indossare pantaloncini corti in una moschea in Turchia?
No, né gli uomini né le donne possono indossare pantaloncini mentre visitano una moschea.
Ci sono restrizioni Covid-19 nelle moschee di Istanbul?
In Turchia ci sono restrizioni sulla distanza e sulle mascherine nelle aree chiuse, quindi ci sono restrizioni covid nelle moschee di Istanbul per questo motivo. Nei luoghi chiusi tutti dovrebbero indossare la mascherina e prestare attenzione al distanziamento sociale.